BENVENUTI - Lagotto Romagnolo

Il Granaio dei Malatesta
Vai ai contenuti

ALLEVAMENTO PROFESSIONALE ESCLUSIVO

LAGOTTO ROMAGNOLO

SOGGETTI SELEZIONATI PER MORFOLOGIA, CARATTERE E RICERCA DEL TARTUFO

Awards Riconoscimenti
Pensions Pensionati
Puppies Cuccioli


Via Ca' Cecchino 1
47834 Montefiore Conca (Italy)




Riconosciuto ENCI FCI dal 1999

 






alcuni video
È un cane specializzato nella ricerca del tartufo su qualsiasi tipo di terreno; unica razza riconosciuta con questa attitudine. Si tratta di un'antica razza da riporto in acqua, presente fin dal XVI secolo, nelle valli di Comacchio e nelle lagune ravennati e diffusasi, a partire dal XIX secolo, nelle pianure e nelle colline romagnole con la specifica funzione di cane da tartufi.

Tipico cane da acqua, di mole medio-piccola, mesomorfo, quadrato; l'aspetto generale è rustico, forte e ben proporzionato, se ne intuisce la funzionalità nel lavoro. L'espressione è attenta, intelligente e vivace. Mentre lavora esibisce passione ed efficienza, sfruttando la innata attitudine alla cerca e l'eccellente olfatto. L'istinto venatorio è stato cancellato, così non viene distratto dal selvatico. Affettuoso e legatissimo al padrone, è anche un eccellente cane da compagnia, molto addestrabile.
Aspetto generale
Il Lagotto Romagnolo è un cane di mole medio-piccola, di aspetto rustico, fortemente costruito e molto ben proporzionato, con pelo fitto e ricciuto a tessitura lanosa. La conformazione generale è quella di un leggero mesomorfo il cui tronco sta nel quadrato, armonico rispetto al formato (eterometria) e disarmonico rispetto ai profili (alloidismo).

Proporzioni importanti
La lunghezza della testa raggiunge i 4/10 dell'altezza al garrese. La lunghezza del muso è inferiore di 2/10 rispetto alla lunghezza del cranio (cioè il muso corrisponde al 44% circa della lunghezza totale della testa). L'altezza del costato è alquanto inferiore al 50% dell'altezza al garrese e può sfiorare il 44% di tale altezza.
La funzione del Lagotto Romagnolo consiste nella ricerca del tartufo, lavoro che svolge con passione ed efficienza sfruttando la sua innata attitudine alla cerca e l'ottimo olfatto.

Avendo cancellato l'istinto venatorio, nel suo lavoro non viene distratto dal selvatico e può considerarsi l'unico vero specialista per la ricerca del tartufo. Sobrio, intelligente, affettuoso, attaccatissimo al padrone e facilmente addestrabile, il Lagotto Romagnolo è anche ottimo cane avvisatore e da compagnia.

Esposizione Canina Internazionale Modena
6 Gennaio 2019
Il Granaio dei Malatesta Invidia
1° classe Giovani Femmine
Il Granaio dei Malatesta Yelina Salas
CAC CACIB BOS

Esposizione Canina Internazionale Padova
12 Gennaio 2019
Il Granaio dei Malatesta Invidia
Miglior Giovane





VISITORS
DIVENTA ANCHE FAN DELLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
               DIVENTA ANCHE FAN DEL NOSTRO CANALE YOUTUBE
                

CUCCIOLI

Tutti i cuccioli sono muniti di regolare pedigree enci/fci, libretto sanitario, microchip, iscrizione all'anagrafe canina e consegnati solo dopo 60 giorni dalla nascita.


CONTATTI

Via Ca' Cecchino 1
47834 Montefiore Conca
mobile: +393387568224 Monica Benelli
email: info@ilgranaiodeimalatesta.it

TRAINING

I nostri Lagotti nascono e crescono in ambiente familiare, vengono ben socializzati con altri animali e persone prima di essere consegnati. Alleviamo solo cani esenti displasia con risultato ufficiale e testati per epilessia giovanile ed sd.
©  "IL GRANAIO DEI MALATESTA" Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale di quanto presente su questo sito.
Torna ai contenuti