BENVENUTI - Lagotto Romagnolo

Il Granaio dei Malatesta
Vai ai contenuti

ALLEVAMENTO PROFESSIONALE ESCLUSIVO

LAGOTTO ROMAGNOLO

SOGGETTI SELEZIONATI PER MORFOLOGIA, CARATTERE E RICERCA DEL TARTUFO

Awards Riconoscimenti
Pensions Pensionati
Puppies Cuccioli


Via Ca' Cecchino 1
47834 Montefiore Conca (Italy)




Riconosciuto ENCI FCI dal 1999

 






alcuni video
È un cane specializzato nella ricerca del tartufo su qualsiasi tipo di terreno; unica razza riconosciuta con questa attitudine. Si tratta di un'antica razza da riporto in acqua, presente fin dal XVI secolo, nelle valli di Comacchio e nelle lagune ravennati e diffusasi, a partire dal XIX secolo, nelle pianure e nelle colline romagnole con la specifica funzione di cane da tartufi.

Tipico cane da acqua, di mole medio-piccola, mesomorfo, quadrato; l'aspetto generale è rustico, forte e ben proporzionato, se ne intuisce la funzionalità nel lavoro. L'espressione è attenta, intelligente e vivace. Mentre lavora esibisce passione ed efficienza, sfruttando la innata attitudine alla cerca e l'eccellente olfatto. L'istinto venatorio è stato cancellato, così non viene distratto dal selvatico. Affettuoso e legatissimo al padrone, è anche un eccellente cane da compagnia, molto addestrabile.
Aspetto generale
Il Lagotto Romagnolo è un cane di mole medio-piccola, di aspetto rustico, fortemente costruito e molto ben proporzionato, con pelo fitto e ricciuto a tessitura lanosa. La conformazione generale è quella di un leggero mesomorfo il cui tronco sta nel quadrato, armonico rispetto al formato (eterometria) e disarmonico rispetto ai profili (alloidismo).

Proporzioni importanti
La lunghezza della testa raggiunge i 4/10 dell'altezza al garrese. La lunghezza del muso è inferiore di 2/10 rispetto alla lunghezza del cranio (cioè il muso corrisponde al 44% circa della lunghezza totale della testa). L'altezza del costato è alquanto inferiore al 50% dell'altezza al garrese e può sfiorare il 44% di tale altezza.
La funzione del Lagotto Romagnolo consiste nella ricerca del tartufo, lavoro che svolge con passione ed efficienza sfruttando la sua innata attitudine alla cerca e l'ottimo olfatto.

Avendo cancellato l'istinto venatorio, nel suo lavoro non viene distratto dal selvatico e può considerarsi l'unico vero specialista per la ricerca del tartufo. Sobrio, intelligente, affettuoso, attaccatissimo al padrone e facilmente addestrabile, il Lagotto Romagnolo è anche ottimo cane avvisatore e da compagnia.

Raduno Razze Italiane Firenze
19 Maggio 2018
IL GRANAIO DEI MALATESTA AARON HOTCHNER
1° classe campioni - BOS

IDS San Marino
27 Maggio 2018
IL GRANAIO DEI MALATESTA PRIMAVERA
si proclama  Giovane Ch. di San Marino

Esposizione Nazionale Vicenza
3 Giugno 2018
IL GRANAIO DEI MALATESTA LISA DAGLI OCCHI BLU
CAC BOB

Raduno Enci Winner
17 Giugno 2018
IL GRANAIO DEI MALATESTA COOKIE MONSTER
1° Ecc. Classe Giovani




VISITORS
DIVENTA ANCHE FAN DELLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
               DIVENTA ANCHE FAN DEL NOSTRO CANALE YOUTUBE
                

CUCCIOLI

Tutti i cuccioli sono muniti di regolare pedigree enci/fci, libretto sanitario, microchip, iscrizione all'anagrafe canina e consegnati solo dopo 60 giorni dalla nascita.


CONTATTI

Via Ca' Cecchino 1
47834 Montefiore Conca
mobile: +393387568224 Monica Benelli
email: info@ilgranaiodeimalatesta.it

TRAINING

I nostri Lagotti nascono e crescono in ambiente familiare, vengono ben socializzati con altri animali e persone prima di essere consegnati. Alleviamo solo cani esenti displasia con risultato ufficiale e testati per epilessia giovanile ed sd.
©  "IL GRANAIO DEI MALATESTA" Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale di quanto presente su questo sito.
Torna ai contenuti